Doma Nunch

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Domà Nunch raccoglie le firme per l'indipendenza del Veneto.


Alle parole seguono i fatti. Il Movimento econazionale Domà Nunch ha infatti deliberato il sostegno diretto alla campagna di Indipendenza Veneta [indipendenzaveneta.net] per la raccolta di 30000 firme richieste dall'Unione Europea per il monitoraggio del referendum per l'indipendenza. La decisione è stata presa con la convinzione che il processo di liberazione delle nazionalità fino ad oggi incluse nello Stato Italiano si sia avviato in modo inarrestabile e debba essere sostenuto con coraggio.

Il popolo Veneto ha già richiesto, sulla base di una precedente raccolta firme, la convocazione straordinaria di un Consiglio Regionale per l'approvazione della risoluzione che prevede l'indizione del Referendum per l'Indipendenza. Parallelamente, otterrà il monitoraggio dello stesso da parte dell'Unione Europea sulla base della raccolta firme in corso.

Domà Nunch, nell'ottica del nascente rapporto di amicizia con Indipendenza Veneta, contribuirà nella raccolta delle 30000 firme: vogliamo il raggiungimento e il superamento di questo importante obiettivo, che da oggi non è più solo dei Veneti, ma anche degli Insubri e dei Lombardi.

Possono firmare tutti i maggiorenni cittadini della UE, registrando il proprio nome, cognome, data e luogo di nascita, comune di iscrizione alle liste elettorali e numero di carta d'identità.


 
JoomlaWatch 1.2.12 - Joomla Monitor and Live Stats by Matej Koval

Utenti collegati

We have 30 guests online